Carta dei Valori

Servizio Volontario Europeo

La Carta dei valori dei Volontari, attraverso un enunciato di
24 punti, descrive l’identità e le finalità comuni del volontariato italiano, ne afferma la preziosa testimonianza e ne ribadisce il carattere solidale, ponendo la gratuità come elemento distintivo dell’agire volontario.

La Carta si compone di tre sezioni:

  • la prima raccoglie i PRINCIPI FONDANTI
  • la seconda è dedicata ai Volontari
  • la terza riserva l’attenzione alle organizzazioni di volontariato.

Volontario è la persona che, adempiuti i doveri di ogni cittadino, mette a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità per gli altri, per la comunità di appartenenza o per l’umanità…

I volontari pur attingendo, quanto a motivazioni, a radici culturali e/o religiose diverse, hanno in comune la passione per la causa degli esseri umani e per la costruzione di un mondo migliore.

 

Leggi il testo completo
(principi fondanti – atteggiamenti e ruoli)
della Carta dei valori del Volontariato